Yoga Nidra

Lo yoga del sonno dinamico. Il rilassamento fisico, psichico ed emozionale. La conoscenza diretta, senza alcun mezzo sensoriale.

L’origine di Yoga Nidra risale ai testi tantrici, ma fu grazie a Swami Satyananda, a metà anni Sessanta, che è arrivato sino a noi. Satyananda,rivisitandolo, desiderava che “la mente divenisse lo strumento per trascendere la mente stessa”. Oggi esistono diverse scuole di Yoga Nidra ed ognuna mantiene questa pratica tanto profonda, da risultare “magica”.

Nidra in sanscrito significa “sonno”, un sonno tuttavia cosciente, per questo è considerato un risveglio: attraverso il riposo dei sensi, il tuo Sé può rivelarsi. Rilassando il corpo e la mente, la pratica guidata ti conduce a uno stato profondo di consapevolezza. Il riposo della mente abbassa le barriere e concede al tuo Sé di emergere.

E’ una pratica di pratyahara che esplora la ricchezza interiore per portarla fuori, è un viaggio per raggiungere lo stato di Consapevolezza senza sforzo. è una pratica adatta a tutti, semplice che ha bisogno solo della tua presenza.